lunedì 13 agosto 2012

Un problema che ho risolto solo momentaneamente

L’altro giorno sono andato dal medico perché non riesco ad andare di corpo. Non ho problemi di intestino, è che proprio non riesco ad arrivare al bagno. Ogni volta che provo ad andarci ce n’è sempre una: mi chiamano al cellulare con una qualche urgenza più urgente della mia, o suona il citofono. Una volta è perfino scoppiato un incendio e hanno fatto evacuare il palazzo.
Comunque – dicevo – ero dal medico, ed era arrivato il mio turno.
Il dottore mi ha confessato di non poter risolvere il mio problema, se non momentaneamente. Così mi ha dato il permesso di usare il suo bagno.